Gio 03 Set 2020 ore 20:45

Alexander Girardi Hall

Le Quattro stagioni

Il concerto, interamente dedicato agli splendori barocchi per archi  vede protagonisti Il complesso de I VIRTUOSI TALIANI, una delle formazioni più attive e qualificate nel panorama musicale internazionale, regolarmente invitata nei più importanti teatri, festival e stagioni in tutto il mondo. Viene loro riconosciuta una particolare attitudine nel creare progetti sempre innovativi, una costante ricerca nei vari linguaggi, oltre all’eccellente qualità artistica dimostrata in anni di attività. Si sono esibiti per i più importanti teatri e per i principali enti musicali italiani quali il Teatro alla Scala, il Teatro La Fenice, l’Accademia Nazionale di Santa Cecilia. Numerose sono le prestigiose tournée e le registrazioni per le principali case discografiche internazionali compresa la DEUTSCHE GRAMMOPHON,

Il programma, avente come nucleo fondamentale le celebri Quattro stagioni di A.Vivaldi, metterà in relazione la musica della Serenissima con il repertorio tedesco  offrendo uno spunto di confronto, anche attraverso la sinfonia in sol di T. Albinoni, con la rigidità compositiva tedesca del grande J. S. Bach, influenzato anch’esso nella sua carriera dal repertorio veneziano al punto di dedicare parecchie trascrizioni ad esso ed in particolare ad Antonio Vivaldi.

Programma

J.S.Bach
Concerto per violino archi e basso continuo in la min. BWV 1041

Allegro moderato, Andante, Allegro assai

 

Antonio Vivaldi
“Le Quattro Stagioni” quattro concerti per violino archi e basso continuo

da “Il Cimento dell’Armonia e dell’Invenzione” op.8

Concerto  in Mi maggiore “La Primavera” 

Allegro, Largo, Allegro 

Concerto  in sol minore “L’Estate” 

Allegro non molto, Adagio, Presto   

Concerto in Fa maggiore “L’Autunno” 

Allegro, Adagio molto, Allegro 

Concerto  in fa minore “L’Inverno” 

Allegro non molto, Largo, Allegro

 

Tomaso Albinoni
Sinfonia in Sol Magg. Si.8

Allegro, Adagio, Allegro

Ensemble I Virtuosi Italiani

Maestro concertatore e primo violino Alberto Martini

Alle ore 19.15 in Alexander Girardi Hall conferenza introduttiva di guida all’ascolto del concerto