Dom 16 Ago 2020 ore 20:45

Alexander Girardi Hall

La Traviata

Arriva a Cortina d’Ampezzo la grande opera lirica, tornano le grandi voci internazionali e le giovani eccellenze del territorio, gli ingredienti ci sono tutti per la grande produzione in forma di concerto de La Traviata di Giuseppe Verdi su libretto di Francesco Maria Piave in scena nel cuore delle dolomiti. Considerata parte della cosiddetta trilogia popolare di Verdi, assieme a Il Trovatore e Rigoletto, La Traviata è forse la partitura musicale più densa di interiorità psicologica di tutto il teatro d’opera romantico: le figure femminili verdiane, precedentemente delineate, trovano in Violetta il più alto e perfetto compendio. In quest’opera si impone un nuovo tipo di lirismo drammatico non più fondato sui contrasti delle passioni, ma su sottili e spesso raffinate no- tazioni dei sentimenti, del dolore, della tenerezza, dell’amore, della rassegnazione.

L’opera fu in parte composta nella villa degli editori Ricordi sul Lago di Como. La prima rappresentazione avvenne al Teatro La Fenice il 6 marzo 1853 ma, a causa forse di interpreti scadenti e – probabilmente – per il soggetto allora considerato scabroso, non si rivelò il successo che il suo autore si attendeva; fu ripresa il 6 maggio dell’anno successivo a Venezia al Teatro San Benedetto in una versione rielaborata, con interpreti più validi e diretta dal compositore e, finalmente, riscosse il meritato successo.  Per il debutto operistico nella stagione di CortinAteatro il ruolo i Violetta Valery è affidato ad una delle interpreti più raffinate e richieste nel panorama lirico internazionale: Francesca Dotto, recentemente protagonista del concerto di Capodanno del Teatro La Fenice di Venezia 2020 in diretta mondovisione e de La Traviata al Teatro dell’Opera di Roma con i costumi di Valentino. Al suo fianco nel ruolo di Giorgio Germont Alessandro Luongo, artistica dalla carriera internazionale, definito come uno dei baritoni della sua generazione e prediletto da Riccardo Muti.

Libretto di Francesco Maria Piave

Edizione Casa Ricordi

Violetta Valery Francesca Dotto

Alfredo Germont Gillen Munguía

Giorgio Germont Alessandro Luongo

Flora Bervoix Sandra Pacheco

Annina Arianna Cimolin

Gastone Marco Gasperi

Il barone Douphol Francesco Toso

Il dottor Grenvil Francesco Milanese

Il marchese d’Obigny (il commissionario) Giovanni Bertoldi

Gerardo Felisatti

Maestro concertatore e direttore

Coro Lirico Veneto

Maestro del coro Flavia Bernardi

Orchestra Regionale Filarmonia Veneta

Alle ore 19.30 in Alexander Girardi Hall conferenza introduttiva di guida all’ascolto del concerto a cura di Luisa Bassetto